Open D’Italia. A Monza Molinari leader. La Brianza c’è con Scalise

Il vincitore 2016 in testa dopo il primo giro. Il brianzolo del Tennessee chiude la prima giornata a -2

112

È scattata ufficialmente l’edizione numero 74 dell’Open d’Italia al Golf Club Milano, immerso nel parco di Monza. Non poteva esserci inizio migliore per il campione in carica Francesco “Chicco” Molinari che, al termine del primo giro del percorso monzese, ha chiuso con un confortante -7 issandosi al comando assieme ad altri 4 giocatori. Grande attesa per il vincitore del Master, Sergio Garcia a -5 al termine della prima giornata.

Brianza sempre in primo piano con il 22enne monzese Lorenzo Scalise che, da “enfant prodige” che stupì tutti nel 2015 con il suo 11 posto all’esordio, è ormai diventato una certezza all’Open monzese. Campione Italiano in carica e vice campione europeo, al termine delle prime 18 buche lo studente dell’Università del Tennessee ha chiuso due colpi sotto al par: “Sono partito forte, con un birdie alla 10 (buca di partenza per il brianzolo), poi ho sbagliato un putt per l’eagle alla 14 e credo che da quel punto  ci sia stato un passaggio a vuoto visto che dal possibile -3, mi sono ritrovato a -1. Il bogey alla buca 1 è stato l’errore più grave della giornata e mi lascia l’amaro in bocca. Per il resto ho giocato bene, sto tirando molto bene dal tee e, se riesco ad essere un po’ più incisivo attorno al green, posso far veramente bene. Il campo è molto migliorato rispetto alle scorse edizioni, credo che la data ad ottobre sia sicuramente meglio anche se il campo non è ancora al top della forma”.

Ottimo primo giro per il milanese tesserato per il Golf Club Monticello Stefano Mazzoli, protagonista già due anni fa all’Open d’Italia. Classe 1996, l’ancora ventenne di Segrate, studente alla Texas Christian University, come Scalise ha scelto la strada del college americano per coniugare studio e golf. Il Campione d’Europa 2015 ha chiuso a -4 sul percorso del Golf Club Milano, mettendo una grossa ipoteca sul “taglio” di domani sera.

Commenti

comments

- Pubblicità -