Il Nuoto Club Seregno si difende bene a Como nel Torneo Ice Club.

158

Il Nuoto Club Seregno, nella giornata di domenica scorsa, ha portato numerosi ragazzi alla 2^ Prova della Nord Cup 2014/2015 e trofeo FINP-FISDIR, organizzata dall’Ice Club Como, presso la Piscina Olimpica di Muggiò-Como.

Le gare hanno preso il via alle 9:30 della mattina e trai i Seregnesi  è Matteo Cirelli, unico HF presente, a rompere il ghiaccio. Nella vasca dei 50 metri Matteo dimostra un’ottima condizione nei 50sl, riuscendo a scendere sotto il minuto, bloccando il cronometro sui 56”23. Una grande soddisfazione per lui, che torna finalmente sui tempi e i livelli pre-operatori. Grazie alla splendida performance, riesce anche a classificarsi al 12° posto nella classifica generale di squadra (FNIP), arricchendo di fatto il palmares della già importante bacheca del Nuoto Club Seregno. Dopo la conferma di un ritrovato Cirelli, si attende impazientemente il ritorno in vasca del Capitano Fabrizio Buian, assente a Como per indisposizione fisica.

Nel pomeriggio invece, è toccato ai Dir-a misurarsi in piscina con gli altri nuotatori in gara, per il NCS erano presenti: Francesca Orsi, Andrea Boschetto, Stefania Mariani, Massimiliano Brambilla e Alberto Bagalà. Il primo a tuffarsi è stato Boschetto, portacolori di Seregno, che porta a casa un buonissimo 3’51”13 nei 200 rana. Dopo di lui è stata la volta di Francesca Orsi, che, nei 100 dorso, confeziona il tempo di 2’17”00. Nella batteria successiva rivediamo Boschetto, questa volta nei 100 rana, che nonostante gli sforzi della manche precedente, riesce a totalizzare un soddisfacente 1’48”12. La prima parte di gare è infine conclusa da Stefania Mariani, che nei 50sl ferma il cronometro sui 1’11”84.  La seconda tranche vede tra i protagonisti Brambilla e Bagalà, entrambi nei 50mtsl. Il primo migliora il suo personale, grazie ad una nuotata veloce e fluida che gli permette di raggiungere i 55”73, il secondo fa anche meglio, battendo sul tempo l’amico per aver bloccato il cronometro sui 46”81. Nelle ultime 4 gare vediamo il rientro in vasca di Francesca Orsi, che, nei 50 dorso segna il tempo di 1’05”32, mentre Bagalà nella stessa competizione si regala un’ 1’04”16, battendo di misura la compagna di squadra. L’ultima tra i Seregnesi ad affrontare le “acque di Como” è nuovamente Stefania Mariani, che chiude i 100 mt.sl sui 2’41”15

Il Nuoto Club Seregno torna a casa con un 11° posto che fa ben sperare in vista dei prossimi impegni.

 

Foto: Alessio Morgese- Brianza Sport

Commenti

comments

- Pubblicità -