Nuoto Club Monza – CUS GEAS Milano: i granchi meritano un bel 10

Monza mette a segno 10 reti contro i cugini della CUS GEAS e si avvicina alla salvezza diretta

60

Grande prova del Monza in casa contro i cugini milanesi. I ragazzi di coach Tisiot entrano in vasca con temperamento e decisione, qualità che risultano determinanti.

Il primo quarto testimonia la partenza sprint dei locali che segnano 4 reti, senza subirne alcuna. Il secondo vede una sfida più equilibrata. Le due compagini gonfiano entrambe la rete per ben tre volte. Il risultato resta invariato. Nel periodo successivo è ancora Monza a primeggiare. I granchi mettono a segno altre due reti. Ora i locali sono a più sei dai cugini milanesi.

Nell’ultimo quarto, nonostante le due reti degli ospiti, il margine  a favore dei granchi resta ampio. Il match si chiude 10-5 per Dilernia e compagni. La squadra monzese ottiene tre punti pesanti, tre punti che valgono oro per la salvezza diretta. Per CUS GeaS si tratta si tratta di una sconfitta indolore. Gli ospiti, fuori dai play-off, erano salvi da tempo.

“La vittoria di oggi è stata costruita, soprattutto, nello spogliatoio, rivela il capitano Matteo Dilernia, con un confronto che ci ha permesso di buttare via la paura di sbagliare”.

“Abbiamo tirato fuori tutto, siamo scesi in acqua con grande concentrazione e totale determinazione a fare risultato”, commenta il coach Diego Tisiot.

“La vittoria di oggi ci restituisce morale” secondo i due attaccanti biancorossi Carlo Orsenigo e Tommaso Montrasio: “Vincere un derby sentito come quello con Milano ci ha dato una motivazione in più e ora siamo sicuramente più ottimisti”.

Ora mancano solo tre giornate al termine del campionato. Il prossimo impegno per i granchi sarà in trasferta contro la PN Bergamo, in corsa per un posto play-off.

“Nonostante la loro forza la loro forza e il fatto che ci abbiano sconfitto all’andata, dico che possiamo andare a Bergamo a fare punti”, dice Tisiot. La partita decisiva per le sorti dei monzesi, molto probabilmente, sarà quella del 20 maggio. Alla penultima di campionato, Modena, diretta concorrente per la salvezza, arriverà alla “Pia Grande”.

Nuoto Club Monza – CUS GEAS Milano 10-5

Nuoto Club Monza: Cozzi, Bommartini (1), Orsenigo (1), Catalano (1), Bolzoni, Ingegneri, Mazza (1), Dilernia, Montrasio (1), Erbicella (2), Barzon (2), Malandrino, Celli (1).

CUS Geas Milano: Partesana, Achilli (1), Verczky, Tosi, Morelli, Giusti (1), Campagnoli (1), Talamonti (1), Anesini (1), Foroni, Corradini, Anelli, Guasto.

 

Commenti

comments

- Pubblicità -