HRC Monza vince a Bassano

64

L’Hockey Roller Club Monza conquista un successo importante sulla difficile pista di Bassano e insegue a ruota il Castiglione, sempre in vetta alla classifica di A2 con due punti di vantaggio sui brianzoli.

Nel primo tempo i bassanesi sfoderano grinta e determinazione, arrivando prima su molti contrasti e partendo rapidi in contropiede. Oviedo si rivela ancora una volta decisivo nello sventare diverse incursioni dei padroni di casa, permettendo ai suoi di chiudere avanti di una lunghezza dopo 25 minuti equilibrati.

Nella ripresa, la rete di Mastropierro concede respiro al Monza, ma tutto cambia in un lampo. Bassano realizza due gol che riportano il match in assoluta parità. Devono quindi trascorrere più di dieci minuti di gioco perché la squadra di Colamaria ritrovi la gioia del gol. Decisivo, per le sorti dell’incontro, l’uno due messo a segno da Camporese, ex del Roller Bassano. Il numero 5 del Monza mette a segno due splendide reti, la prima spalle alla porta, che fiaccano il morale dei bassanesi. A chiudere il conto è Peripolli che regala al Monza un vantaggio di tre reti che viene ben amministrato nel finale.

Una vittoria importante per tenere testa alla capolista maremmana che ieri, nel big match della sedicesima giornata, ha avuto la meglio sul Thiene per 4-5. La lotta per il primo posto, sembra dunque restringersi sempre più al duello Castiglione-Monza.

Tabellino:

Roller Bassano – Hockey Roller Club Monza 3-6

(1-2)

Bassano: A.Zanin (Chenet), Pelva, Reginato, Pilati, Farronato, Vanzo, E.Zanin, Cherubin. All. Marchesini.

Monza: Oviedo (Piscitelli), Appiani, Camporese, Mariani, Mastropierro, Panizza, Peripolli, Zucchiatti. All. Colamaria.

Arbitro: Nicoletti V.

Marcatori: 12.12 Zucchiatti, 13.05 Pelva, 16.51 Peripolli, 29.23 Mastropierro, 31.22 Vanzo, 31.49 Pilati, 42.57 e 44.34 Camporese, 45.47 Peripolli.

Foto: Massimiliano Ogliari / Ufficio Stampa Hrc Monza

Commenti

comments

- Pubblicità -