Scherma: Faedo e Spazzi i migliori in pedana per Monza a Foggia

La squadra brianzola scende in pedana a Foggia. Tommaso Faedo è il migliore tra i suoi, chiudendo 14esimo. Giorgia Spazzi sorprende, piazzandosi al sesto posto nella sua categoria.

22

Scherma Monza: Faedo chiude 14esimo. Spazzi si classifica in sesta posizione.

Si è svolta a Foggia la Prima Prova Nazionale Cadetti di fioretto con la partecipazione di diversi schermitori della Scherma Monza.

Nella giornata di sabato 4 novembre si è tenuta la gara maschile, dove Tommaso Faedo (in foto) ha ottenuto il miglior risultato. Lo schermitore parte da un buon girone e avanza negli assalti di diretta fino a concludere 14° su 196 atleti in gara. Tommaso Corno supera i gironi. Alla fine si piazza 49esimo L’atleta guadagna, insieme al compagno Faedo, la qualificazione alla 1° Prova Nazionale giovani di Ravenna. Lorenzo Pizzini e Marco Di Francesco superano i gironi e vincono la prima diretta. Entrambi si fermano all’assalto dei 64.

Domenica 5 novembre, nel femminile, grande gara per Giorgia Spazzi. La monzese si qualifica tra le migliori 8, concludendo 6° su 171 partecipanti. Con questo risultato, la fiorettista si aggiudica la partecipazione alla 1° Prova Nazionale giovani. Sarah Corabi e Olivia Rapinese concludono tra le migliori 64. Giada Incorvaia chiude 66esima; più staccata Francesca Corno.

Nel week-end del 28/29 ottobre si è svolta invece a Novara la prima Prova Nazionale Cadetti di spada. Nel maschile, Tommaso Corno supera i gironi e la prima diretta, concludendo circa a metà tabellone. Nel femminile, miglior risultato per Olivia Rapinese che si classifica 27° su oltre 350 atlete. Giada Incorvaia si aggiudica il 46° posto e con la compagna Olivia, la qualificazione alla 1° Prova Nazionale giovani. Più indietro Giulia Grigoletto e Martina Cassano.

Commenti

comments

- Pubblicità -