Finali U20: Desio a testa altissima. L’Aurora si ferma ai quarti

Si ferma sul più bello il cammino dell’Aurora che si trova di fronte una Stella Azzurra in gran forma

268

Si ferma ai quarti di finale il cammino dell’Aurora Desio nelle Finali nazionali Under 20 di Roseto degli Abruzzi. I ragazzi di coach Villa giocano alla pari contro la Stella Azzurra Roma per 30’, poi un parziale di 12 a 0 con le due triple di Palumbo mettono ko i ragazzi di coach Davide Villa che, comunque, non si arrendono sino alla fine.

Desio parte contratta nel primo quarto dove riesce a trovare solo 4 canestri dal campo con Valentini, Scroccaro, Corti e Poggi, mentre i romani allungano sul +10 alla prima sirena. Nikolic ed Eboua segnano con continuità, ma soprattutto è sotto i ferri che i brianzoli soffrono maggiormente la fisicità della formazione laziale che con Bayehe riesce a conquistare diversi rimbalzi. Ma i desiani trovano subito la reazione e, nel secondo quarto, agguantano il pari con il trio Riva, Mazzoleni, Valentini. All’intervallo lungo è perfetta parità sul 28 a 28 e Desio ha l’inerzia dalla sua dopo un parziale nel quarto di 20 a 10.

Al rientro in campo Nikolic tiene a galla i suoi, sempre ben supportato a rimbalzo da Bayehe, mentre dall’altro lato, i 6 punti nel quarto di Valentini, compresa la bomba del +1 sulla sirena, da metà campo, riescono a dare maggior convinzione a Desio che spesso ricorre alla zona per arginare i lunghi della Stella Azzurra. Desio sembra poter reggere anche nei 10 minuti finali, ma il parziale di 12 a 0 firmato Palumbo e i 12 punti nel quarto di Eboua mettono i titoli di coda all’avventura dell’Aurora che esce dalle Finali Nazionali Under 20.

Il tabellone, dopo 40 minuti, recita 66-74. Per Desio ottima prestazione per Luca Valentini (18 punti e 7 rimbalzi) e Andrea Mazzoleni (14 punti e 8 rimbalzi). In doppia cifra anche Manuel Riva, mentre capitan Albique chiude con 8 punti e 5 falli. Dominanti a rimbalzo i romani che vincono la sfida sotto i ferri 48 a 31, mentre Nikolic (21) ed Eboua (20), insieme, collezionano 41 dei 74 punti messi a referto dai romani che, grazie alla miglior presenza a rimbalzo riescono a segnare 17 punti da seconda opportunità, mentre Desio riesce a metterne solo 4. Un buonissimo risultato, comunque, per i desiani di coach Davide Villa.

RIMADESIO AURORA DESIO vs STELLA AZZURRA ROMA 66-74

8-18, 28-28, 47-46, 66-74

Rimadesio Aurora Desio: Valentini 18, Castiglioni, D’Apolito NE, Poggi 7, Albique 8, Riva 10, Colombo, Parma, Scroccaro 4, Corti 5, Mazzoleni 14, Ventura. All. Villa

Stella Azzurra Roma: Ianelli, Panopio NE, Provenzani 6, Trapani 4, Nikolic 21, Antonaci 2, Mobio 6, Seye NE, Bayehe 8, Palumbo 7, Eboua 20, Albegovic. All. D’Arcangeli

Commenti

comments

- Pubblicità -