C Gold: Olginate e Bernareggio non deludono. Disastro Lissone

Bernareggio e Olginate vincono l'andata delle semifinali dei playoff di C Gold contro Vigevano e 7 Laghi. Lissone crolla contro Cislago

150

Olginate e Bernareggio continuano la loro marcia vincente verso la Serie B. Gara-1 dei playoff di C Gold infatti, ha visto le due brianzole trionfare contro Vigevano e 7 Laghi, con annessa la possibilità concreta di chiudere già da mercoledì il discorso qualificazione. Chi rischia la retrocessione è Lissone incredibilmente sconfitto da Cislago, alla quarta vittoria stagionale. Il “PalaFarè” chiede di tirare fuori gli attributi ma Lissone non risponde. Speriamo che l’operatore sia solo momentaneamente non raggiungibile.

Il 70-64 che vede Bernareggio prevalere su 7 Laghi Gazzada Schianno arriva dopo un match, tutto sommato agevole per i brianzoli, totalmente in controllo nei secondi 20′. Quando Di Giuliomaria e Baldini (40 punti in due) decidono di giocare non ce n’è per nessuno e i bresciani se ne accorgono. Mercoledì in gara-2, i ragazzi di coach Cardani possono già prendersi la finale. Da cardiopalma il successo dell’altra brianzola impegnata nei playoff. Stiamo parlando di Nuova Pallacanestro Olginate, a cui è servito addirittura un overtime per superare Vigevano. Numeri da capogiro per Colnago e Venturelli (30 punti contro 37) che hanno portato il match ai supplementari, in cui hanno prevalso per sole due lunghezze i padroni di casa. Gli uomini di coach Galli sono a un passo dalla finale. Continua invece la caduta libera di Pallacanestro Lissone, che in questi playout ha confermato le fragilità della regular season. Il ko contro Cislago però, ha dell’incredibile: sopra di 13, gli uomini di Mazzali hanno perso di 17 lunghezze contro i milanesi, sconfitti in 25 delle 28 partite stagionali giocate fino a sabato sera. Quella del “PalaFarè” è stata una disfatta in tutti i sensi, specie in quella fase offensiva mai sistemata nel corso di quest’anno. In casa Galvi, non c’è da stare sereni.

N.P. Gordon Olginate-Nuova Pall. Vigevano 1955 82-80    

Parziali 15-22, 40-37, 56-60, 69-69, D1ts

N.P. Gordon Olginate: Bassani, Marinò 3, Beretta, Milan 15, Riva 13, Zambelli 9, Chirico ne, Colnago 30, Tagliabue 12, Albenga ne. Coach: Galli

Nuova Pall. Vigevano 1955: Grugnetti 7, Mossi 10, Strotz 10, Tessitore 11, Venturelli 37, Pontisso 2, Appendini 3, Martinoli ne, Torriani, Pavanello ne, Colombo. Coach: Bianchi

Pallacanestro Bernareggio-7 Laghi Gazzada Schianno 70-64    

Parziali 22-24, 35-39, 59-49, 70-64

Pallacanestro Bernareggio: Di Giuliomaria 20, Aromando 3, De Bettin 2, Pastori 6, Crissaf 0, Calò 4, Bossola 2, Vecerina 0, Toffali 11, Digianvittorio 2, Carrara ne, Baldini 20. Coach: Cardani

7 Laghi Gazzada Schianno:  Passerini 9, Angiolini 3, Somaschini 5, Moraghi 14, Terzaghi 21, Bologna ne, Bellotti 6, Vescovi 0, Lenotti 0, Dejace 0, Hamadi 6. Coach: Zambelli

Pallacanestro Lissone-Cistellum Cislago 50-67    

Parziali 20-15, 34-31, 44-53, 50-67

Pallacanestro Lissone: Collini 6, Viganò 6, Formentini 12, Mladenovic 0, Gatti 12, Morandi 0, Mornati 3, Riva 0, Semplici ne, Squarcina 9, Tedeschi 0, Arosio 2. Coach: Mazzali

Cistellum Cislago: Parietti 10, Meroni P. 12, Eriforio 6, Cattaneo 6, Inoa Piantini 11, Tiengo ne, Vanzulli 12, Saibene 2, Rimoldi ne, Malberti 8, Monticelli ne. Coach: Sassi

Commenti

comments

- Pubblicità -