Seregno: Di Nunno lascia la presidenza

Lo comunica la società al termine della gara odierna

345

Dopo la sconfitta rimediata contro il Ciserano di mister Monza, il patron azzurro Paolo Leonardo Di Nunno ha rassegnato le sue dimissioni dalla carica di presidente del Seregno Calcio. La società lo comunica attraverso una nota ufficiale apparsa sul sitoweb del club.

Il passo indietro, fortemente caldeggiato dalle vibranti proteste della tifoseria, arriva nel post-partita di una delle peggiori apparizioni degli azzurri; giunge dunque al capo-linea la gestione Di Nunno, iniziata nell’Ottobre 2013 ed intervallata da non pochi momenti di tensione con l’ambiente seregnese.

La decisione dell’imprenditore pugliese – oggi al “Ferruccio” al fianco di Mister Andreoletti – è “l’ultima” delle numerose diachiarazioni d’addio che, negli ultimi mesi, avevano indispettito non poco la tifoseria azzurra.

Commenti

comments

- Pubblicità -