Cuore Folgore Caratese rimonta 2-2 da 0-2

104

La Folgore Caratese impegnata nella partita casalinga contro il Ciliverghe squadra penultima in classifica con soli tre punti conquistati fino ad ora.

Il match inizia subito alla volta delle emozioni e dopo soli tre minuti la Folgore è costretta ad inseguire, dopo che il direttore di gara decide di concedere un rigore per fallo di mano in area dei brianzoli. De Angelis trasforma e porta il Ciliverghe in vantaggio 1-0. 

La partita rimane complicata per i brianzoli che devono fare i conti con un gioco molto combattuto ed aggressivo a centro campo con gli avversari che pressano senza sosta. Grande azione in ripartenza al 20’ con gli ospiti che concludono una ottima azione corale arrivando in porta con pochi passaggi e piazzando la palla a giro sul secondo palo con Mauri che porta Ciliverghe sul 2-0. 

Due minuti dopo il raddoppio, il parziale rischia di diventare più pesante, con la Folgore che in extremis riesce a spazzare il pallone dall’area piccola quando sembrava ormai destinato in rete.

Nel finale di tempo l’arbitro concede un rigore per fallo su Diop della Folgore, in seguito ad una trattenuta in area da parte di un avversario. Valente va dal dischetto e accorcia le distanze 1-2 rimettendo in partita i propri compagni al 40’.

La Folgore prende fiducia e inizia a spingere con un gioco offensivo inedito per questo primo tempo e si rende pericolosa con una conclusione di destro di Cesana che chiude troppo il piatto e non centra la porta.

L’arbitro chiude il primo tempo pochi minuti dopo e manda tutti negli spogliatoi.

La ripresa si apre ancora una volta con intensità e con buone azioni create da una e dall’altra parte, con la Caratese che sfrutta la maggiore prestanza fisica di Diop in attacco, che difende bene palla. Al 6’ è Valente a rendersi pericoloso su punizione sfiorando la traversa di poco.

La squadra di casa sembra avere trovato un buon assetto difensivo, soffrendo poco ma non riuscendo a saltare tuttavia il pressing avversario; A quindici minuti dal termine il risultato è bloccato sul 1-2 per gli ospiti che cercano di congelare la partita e di pungere in ripartenza, con i brianzoli che cercano il forcing finale.

Bella azione al 37’ di Chella per la Caratese, che dopo essersi smarcato sulla fascia destra, crossa in mezzo un traversone pericoloso che viene bloccato dal portiere avversario con un ottimo intervento

Al 40’ colpo di scena con la Caratese che in seguito ad un cross e una palla sporcata in area trova il gol con la conclusione vincente di Keyta che ristabilisce la parità sul 2-2 , rendendo apertissimi gli ultimi minuti di gioco.

Quando manca solo il recupero, Della Maggiora viene espulso lasciando in dieci uomini i suoi compagni nei tre minuti concessi dal direttore di gara.

Finisce così con l’arbitro che chiude il match in parità e con la Folgore che strappa un pareggio di carattere nei minuti finali dopo aver concesso l’intero primo tempo agli avversari.

 

TABELLINO:

Folgore Caratese: 2

Ciliverghe Mazzano: 2

 

Marcatori: 3’ De Angelis, 20’ Mauri, 40’ Valente, Keyta 85’

Folgore Caratese: Castelli, Bellino, Concina, Brumana, Virga, Della Maggiora, Merlino, Chella, Diop, Cesana, Valente, Keyta.

Ciliverghe Mazzano: Lazzarini, Rossi, Bersi, Gjonaj, Andriani, Minelli, Capelli, Carobbio, De Angelis, Mucchetti, Mauri.

Arbitro: Borriello Antonio di Torre del Greco

 

Foto: Alessio Morgese- BrianzaSport.it

Commenti

comments

- Pubblicità -