Caratese e Olginatese si dividono il bottino

43

Finisce in parità e senza reti la sfida tra le due brianzole concorrenti per la zona salvezza. Sul campo della Folgore Caratese arriva l’Olginatese che grazie a questo pareggio riesce a mantenere il distacco su una diretta rivale.

Nel primo tempo l’inerzia è a favore dei bianconeri, che si rendono pericolosi con una serie di occasioni capitate a Mazzini che si dimostra il migliore in campo e con un bellissimo tiro di Beccalli dalla distanza che sfiora l’incrocio dei pali. Per la Folgore soltanto conclusioni da lontano, con Sordi sempre attendo a bloccare o deviare in angolo.

Al rientro dopo l’intervallo le cose si complicano per gli ospiti che perdono Arioli per infortunio. L’Olginatese cambia così disposizione sul terreno di gioco, usa tre cambi e a quindici minuti dalla fine vede pure uscire Di Fiore per un problema all’inguine lasciando la squadra in 10. La Folgore non riesce approfittarne, non tira mai in porta e la difesa Olginatese ha la meglio tenendo lontani dalla porta i giocatori di Carate.

Finisce 0-0 con un punto a testa.

***

TABELLINO:

FOLGORE CARATESE: 0

OLGINATESE: 0

FOLGORE CARATESE: Sperduti, Rondelli, Rivaletto, Karamoko, Concina, Virga, Gandini, Chella, Valente, Brumana, Cesana (dal 32′ st Hoxha). All. Dell’Orto.

OLGINATESE: Sordi, Facconi, Menegazzo, Mara, Arioli (dall’8′ st Greco), Laribi, Bono, Mazzini, Rossi (dal 20′ st Di Fiore), Beccalli (dal 24′ st Bianchimano). All. Corti.

ARBITRO: D’Amato di Siena.

AMMONITI: Rondelli (F), Mara, Beccalli (O).

***

Foto: Alessio Morgese /BrianzaSport.it

Commenti

comments

- Pubblicità -