Folgore, fermata la Caronnese. Pari di Massaro al 94′

La Folgore Caratese fa 1-1 contro la Caronnese. Di Luca Giudici il vantaggio varesotto, prima del rigore di Massaro nel finale

96

La capolista Caronnese non è parsa un granchè davanti a una Folgore Caratese organizzata e capace di portarsi a casa un punto, utile al morale più che alla classifica. Dopo un primo tempo equilibrato, Azzurri sotto in virtù della rete di Luca Giudici. La seconda frazione però è interamente di marca brianzola e nel finale Massaro conquista e realizza il penalty del pareggio. Contro il Casale, una prestazione del genere potrebbe bastare per i tre punti.

LA PARTITA – Beoni disegna un 4-3-3 con Giacinti titolare a centrocampo, così come Monni che agisce come unica punta con Cesana e Antonucci a sostegno. Simeri è squalificato per l’occasione. E’ però la Caronnese a partire meglio: Mair mette il piede su un tiro cross di Marcolini ma non trova la porta al 3′. Al 17′ Bavena deve volare sulla deviazione velenosa di Parravicini per conservare lo 0-0. Pari a reti bianche con cui si chiude la prima frazione, nonostante le due conclusioni di Moreo e il tentativo di Innocenti, su cui Ghirardi deve mettere una pezza. Ad inizio ripresa, Parravicini sfiora ancora lo 0-1, ma i rossoblu trovano comunque il vantaggio al 6′ con l’inserimento perfetto di Luca Giudici. L’esterno varesotto batte Bavena uscita e fa esultare i suoi, con il quinto gol personale in questa stagione. La Folgore Caratese mette alle corde la squadra di Gaburro: Cesana obbliga Ghirardi a una parata in due tempi, mentre il solito Moreo sfiora la porta ospite con un destro su punizione. Anche Monni costringe Ghirardi a fare gli straordinari, ma proprio quando la partita sembra finita gli Azzurri pareggiano. Massaro viene atterrato da Patrini in area e si guadagna un rigore che appare netto. L’ex bomber del Bellinzago trasforma, firmando l’1-1 finale e lasciando ai suoi un po’ di serenità in più.

LA CHIAVE – Il paradosso è che nonostante il pari raggiunto al 94′, un misero punto sta quasi stretto ai brianzoli. La poca precisione sotto porta non ha permesso ai ragazzi di Beoni di portarsi a casa la vittoria. Per come si era messa comunque, l’1-1 non è da buttare.

FOLGORE CARATESE-CARONNESE 1-1

MARCATORI: 6’ s.t. Luca Giudici (C), 45’+4’ s.t. Massaro (F)

FOLGORE CARATESE (4-3-3): Bavena; Francescutti, Perego, Concina, Serleti; Innocenti (16’ s.t. Massaro), Giacinti, Moreo; Cesana (39’ s.t. Lisai), Monni, Antonucci (45’ s.t. Dell’Occa). A disposizione: Citterio, Colonna, Derosa, Cosentini, Ciko, Todisco. Allenatore: Beoni.

CARONNESE (3-4-1-2): Gherardi; Andrea Giudici, Patrini, Luca Giudici (38’ s.t. Sgarbi); Moleri, Marcolini, Galli, Rudi; Scaramuzza (25’ s.t. Caputo); Parravicini, Mair (28’ s.t. Corno). A disposizione: Del Frate, Bersanetti, Cottarelli, Calì, Martino, Cominetti. Allenatore: Gaburro.

ARBITRO: Sig. Gabriele Cascella di Bari. (Assistente 1: Sig. Elia Zingoni di Pontedera, Assistente 2: Sig. Lorenzo Colasanti di Grosseto).

AMMONITI: Giacinti, Concina (F), Moleri, Luca Giudici (C)

Commenti

comments

- Pubblicità -