Tuttocuoio – Renate: un pareggio che vale i playoff

Il gol di Pavan firma il definitivo 2-2 in casa del Tuttocuoio e consente a le pantere nerazzurre di accedere ai play-off

121

I locali partono a mille, conquistando subito un corner. Sugli sviluppi, però,  non succede nulla di rilevante. Al 3′ Palma mette in mezzo per Napoli che per un soffio non trova il pallone. Buon inizio da parte delle Pantere. 4 minuti dopo arriva la doccia fredda: i padroni di casa passano in vantaggio con Ferrari.  L’attaccante sfrutta il cross di Berardi e batte Cincilla.

Gli ospiti non si lasciano spaventare dall’organizzazione e dall’entusiasmo degli avversari e reagiscono prontamente.  Al 13′ gli ospiti pareggiano con Scaccabarozzi.  Ottima giocata della pantera nerazzurra che gonfia la rete grazie ad una conclusione precisa e angolata.

Al 17′ il Tuttocuoio torna in vantaggio e conferma l’esplosività dei primi 5 minuti di gara. I locali firmano il 2-1 con Pinzauti.  Al 32′ il Renate ritorna nei pressi dell’area avversaria con Palma che tira da fuori. Il suo tiro, però,  non centra, anche se di poco, la porta di Nocchi.  Le pantere sono in costante proiezione offensiva. A pochi minuti dalla fine della prima frazione,  Florian colpisce di testa la sfera senza impensierire l’estremo difensore avversario. Il primo tempo, dopo un solo minuto di recupero, finisce 2-1 per il Tuttocuoio.

Il secondo tempo inizia con i locali vicini al terzo gol. Cincilla deve superarsi per respingere la conclusione di Mulas.  Al 54′ Cincilla compie un altro miracolo, rispondendo al colpo di testa di Ferrari.  Al 65′ il Renate si presenta in zona gol con Florian, il quale viene fermato all’ultimo da Mulas (il giocatore nerazzurro era da solo in area di rigore). 5 minuti dopo le pantere si rendono mora pericolose. Napoli, servito da Palma, incorna il pallone a tu per tu con il portiere avversario.  La conclusione finisce alta.

Al 77′ Bizzotto sfrutta la sponda di Napoli e il suo tiro si stampa sulla traversa. Pochi minuti dopo, gli sforzi degli ospiti vengono ripagati.  Il Renate pareggia con Pavan.  Gli ultimi minuti di gara sono di assoluto confronto fra le due squadre. Alla fine nessuna delle due trova nuovamente la via della rete. Dopo quattro minuti di recupero l’arbitro fischia la fine e il Renate è ufficialmente ai play-off.

Tuttocuoio – Renate 2-2

Tuttocuoio (4-3-1-2) Nocchi; Mulas (38’st Tiritiello), Borghini,  Frare,  Piscascia;  Berardi (dal 28’st Pellini), Caciagli,  Provenzano;  Masia (dal 26’st Gelli); Pinzauti,  Ferrari.  A disposizione: Cappellini, Bachini,  Zenuni,  Merkaj,  Gremigni,  Siani,  Serinelli,  Lo Porto.  All. De Petrillo.

Renate (4-3-3): Cincilla; Di Gennaro, Malgrati (dal 16’st Santi), Teso, Vannucci; Palma (dal 32’st Bizzotto), Pavan, Scaccabarozzi; Anghileri,  Florian (dal 40’st Dragoni), Napoli. A disposizione: Merelli,  Mora, Schettino,  Graziano,  Giorgi,  Savi, Makinen.  All. Foschi.

Commenti

comments

- Pubblicità -