Olginatese – Caronnese: i bianconeri perdono in casa; decisivo il colpo dell’ex De Angeli

La squadra di casa perde la gara d'esordio contro la Caronnese; gli ospiti conquistano i tre punti grazie al gol dell'ex De Angeli

134

I bianconeri partono con il piede sbagliato. L’ex De Angeli stende la formazione brianzola nei primi minuti della ripresa.

LA CRONACA – Nella prima frazione emergono gli ospiti con le continue conclusioni di Villanova (Iali risponde sempre presente). Il portiere bianconero respinge una conclusione a botta sicura dell’ex compagno De Angeli da 5 metri. Mangiarotti è l’unico a prendere l’iniziativa per la fomazione di casa con due tiri da dimenticare.

La seconda frazione si apre con gli ospiti che passano in vantaggio grazie alla rete di De Angeli. 1-0 per la Caronnese. Tremolada entra nel corso degli ultimi 45′ e dà una scossa alla squadra. Mangiarotti va vicino al pari su punizione e su tiro da fuori. I tentativi dell’Olginatese non trovano la via della rete. La partita si chiude sul risultato di 1 a 0 per gli ospiti.

LA CHIAVE – La Caronnese mette in mostra un amigliore condizione atletica rispetto alla formazione brianzola. Il gol dell’ex, poi, decide il match

OLGINATESE – CARONNESE 0-1

Olginatese: Iali; Fabiani (Nasatti dal 28’st), Narducci, Carlone, Menegazzo; Todeschini (Tremolada dal 16’st), Lacchini, Calviello (Passoni dal 41’st), Caputo; Canalini, Mangiarotti. All. Arioli

Caronnese: Maimone; Marconi, De Angeli, Giudici, Ferrara; Parisi, Mantovani, Puccio, Villanova; Corno, Massaro. All. Monza

Marcatore: al 6’st De Angeli (C)

Arbitro: Cecchin di Bassano del Grappa

Commenti

comments

- Pubblicità -