Calcio, Lega Pro: Renate sei in crisi? Le pantere pareggiano 0-0 contro Santarcangelo

Dopo il pareggio casalingo contro Teramo e la sconfitta rimediata a Ravenna, le pantere nerazzurre non trovano la vittoria nemmeno in casa contro Santarcangelo.

44

Lega Pro, Renate attacca, ma non affonda. Dopo la sconfitta contro Ravenna, la vittoria diventa un tabù

Il Renate non sa più vincere. Le pantere nerazzurre, allenate da mister Cevoli, non rialzano la testa dopo la sconfitta contro Ravenna e il pareggio contro Teramo. Contro Santarcangelo, i brianzoli non vanno oltre lo 0-0.

La squadra di casa fa la partita sin dai primi minuti, nonostante il freddo. Renate attacca, ma con pazienza nel tentativo di far crollare il muro ospite. Solo all’imbrunire della prima frazione i padroni di casa riescono a mettere in difficoltà i “galletti”, con Palma e Ungaro che si inseriscono tra le linee e provano vivacizzare una manovra altrimenti troppo prevedibile. La prima frazione non regala altre emozioni.

Il secondo tempo vede un Renate più offensivo e propositivo, ma solo a strappi. Al 33′, ecco il primo vero tentativo operato dai brianzoli, con una ripartenza orchestrata da Piscopo, bravo ad aprire a destra per Ungaro che si accentra e con il sinistro a giro chiama Bastianoni al plastico intervento. Al 35′, su un’azione nata da un recupero di Teso, Piscopo ha sul destro la chance per bucare Bastianoni, che invece blocca a terra senza problemi. Sarà anche l’ultima palla-gol confezionata dalle pantere che, in casa, dopo Gubbio, non sono più riusciti a centrare la piena posta in palio.

Commenti

comments

- Pubblicità -