Serie D: terza vittoria consecutiva per Seregno. Olginatese ko. Solo un pari per la Folgore

Ondei e Cannizzaro portano gli azzurri in paradiso. Inveruno vince grazie a un gol di Chessa. La Folgore non concretizza e torna a casa con un punto soltanto.

77

Serie D: altri tre punti per Barzotti e compagni. L’Olginatese cade in trasferta. La Folgore sciupa troppe occasioni e si deve accontentare

Il turno infrasettimanale di Serie D sorprende grazie al successo del Seregno, che si avvicina alla salvezza, e ai risultati negativi rimediati da Folgore e Olginatese.

Seregno si prende la scena. Gli azzurri, dopo aver vinto con Varesina nell’ultimo turno di campionato, si ripetono in casa con Derthona. Il match, dopo una serie di tentativi falliti dai padroni di casa, si sblocca nella ripresa con Ondei. Il raddoppio dei brianzoli viene siglato da Cannizzaro. I ragazzi di coach Bonatti continuano a sorprendere, continuano a vincere. La salvezza si avvicina.

L’Olginatese, invece, non può sorridere. I bianconeri cadono sul campo dell’Inveruno. La squadra di casa sblocca la gara nella ripresa, al 32′, con Chessa. Il gol siglato risulta decisivo. La partita finisce 1-0. Canalini e compagni hanno offerto una prestazione opaca, ben al di sotto delle prestazioni messe in campo nelle partite precedenti.

La Folgore non riesce ad essere continua dal punto di vista dei risultati. I giocatori di mister Siciliano sono scesi in campo quest’oggi al “Natale Palli” con Casale. Gli ospiti hanno creato, hanno sfiorato il gol in diverse occasioni, ma non sono stati in grado di gonfiare la rete. Il match termina 0-0.

Commenti

comments

- Pubblicità -