Calcio, Lega Pro: Monza e Renate ko in trasferta

Una papera di Liverani condanna la squadra allenata da Zaffaroni. La Reggiana doma le pantere nerazzurre grazie a due calci di rigore.

38

Lega Pro: Coralli stende Monza. De Luca accorcia le distanze, ma non basta e il Renate frena

Il fine settimana di calcio di Lega Pro vede due sconfitte. Vera e propria giornata nera per Monza e Renate che perdono in trasferta.

Monza, dopo la vittoria ottenuta in casa contro la Lucchese, frena la sua corsa. I biancorossi perdono sul campo della Carrarese 1-0. Nel corso della prima frazione di gioco, D’Errico e compagni creano e si rendono pericolosi con capitan Guidetti, vicino due volte al gol del vantaggio. Gli ospiti, però, vengono colpiti al 39′ da Coralli. L’attaccante gonfia la rete, sfruttando l’errore grossolano dell’estremo difensore monzese. Nel secondo tempo, i biancorssi faticano a cambiare marcia. Mendicino va vicino al gol del pareggio su invito del solito Guidetti, ma la mira non è ottimale. I monzesi non riescono a creare ulteriori palle gol, non riescono ad impensierire il portiere avversario. Il match si chiude sul risultato di 1-0 per la Carrarese.

Cattive notizie anche per il Renate. Le pantere nerazzurre, così come il Monza, crollano in trasferta contro la Reggiana. Le pantere nerazzurre vanno sotto nel corso della prima frazione, al 7′, con Cesarini che segna su calcio di rigore. Due minuti dopo, l’arbitro assegna un altro penalty alla compagine di casa che segna il raddoppio grazie a Altinier. I ragazzi di mister Cevoli reintrano in partita, accorciando le distanze nella ripresa grazie alla rete di De Luca, ma non basta. Il match si chiude 2-1 per la Reggiana.

Commenti

comments

- Pubblicità -