Folgore Caratese ancora ko. Il Borgosesia ne fa tre

Azzurri ancora sconfitti per mano di un Borgosesia superiore. Massaro porta in vantaggio i brianzoli, prima del tris piemontese

173

La Folgore Caratese non supera l’esame Borgosesia nell’ultima giornata del girone A di Serie D. Il 3-1 dei piemontesi è netto anche nel gioco, visto il dominio dimostrato per gran parte della partita. Al vantaggio iniziale di Massaro, rispondono Tomaselli, Vita e Zamparo. 21 punti nel girone d’andata per i ragazzi di Beoni, che solo ora sta incappando nel primo periodo negativo della sua gestione. Contro l’Oltrepovoghera bisognerà riprendere la corsa.

LA PARTITA – Beoni è costretto a ridisegnare i suoi e manda in campo un 4-4-2 al posto del solito 4-2-3-1. L’avvio è confortante, visto che Massaro sfrutta un bel lancio di Perego dalle retrovie per battere Libertazzi e firmare il suo primo gol in Azzurro. Da lì in poi però, è solo Borgosesia: Zamparo sfiora il pari al 10′, ma Cavana gli nega la gioia del gol, prima di capitolare 4′ dopo per via del colpo di spalla di Tomaselli. Il classe 1999 del Borgosesia sfrutta un’uscita errata dell’ex portiere del Novara e mette l’1-1. Azzurri pericolosi solo quando Gusu svirgola verso la propria porta rischiando l’autorete, ma per il resto è dominio granata. Due i montanti colpiti dai padroni di casa (palo di Tomaselli e autotraversa di Moreo), oltre a un diagonale di Zamparo terminato di poco a lato. Nella ripresa le reti di Vita e Zamparo, annichiliscono i brianzoli che adesso devono stare attenti a non farsi risucchiare nei bassifondi della classifica.

LA CHIAVE – La tanta confusione in questi ultimi giorni e il viavai in fase di mercato, potrebbero avere influenzato la concentrazione degli Azzurri: 11 gol subiti in 4 partite ne sono la prova.

BORGOSESIA-FOLGORE CARATESE 3-1

MARCATORI: 5’ p.t. Massaro (F), 14’ p.t. Tomaselli (B), 7’ s.t. Vita (B), 13’ s.t. Zamparo (B)

BORGOSESIA (4-3-3): Libetazzi; Masella (35’ s.t. Augliera), Gusu, Bruzzone, Pavan; Nava, Di Lernia, Clausi; Vita (22’ s.t. Loria), Zamparo, Tomaselli (31’ s.t. Tomaselli). A disposizione: Fiorio, Erba, Virga, Guidobono, Boateng, Grieco. Allenatore: Dionisi.

FOLGORE CARATESE (4-4-2): Cavana; Francescutti, Belotti, Perego, Colonna; Antonucci (26’ s.t. Ciko), Innocenti, Moreo, Lisai; Massaro, Simeri. A disposizione: Citterio, Concina, Fossati, Brunati, Dell’Occa, Davenia. Allenatore: Beoni.

ARBITRO: Sig. Mario Davide Arace di Lugo di Romagna (Assistente 1: Sig. Enrico Repetto di Bolzano, Assistente 2: Sig. Giuseppe Facchini di Parma).

AMMONITI: Belotti (F)

NOTE: Giornata soleggiata, terreno in ottime condizioni. Recupero: 1’, 2’. Spettatori: 400 ca.

Commenti

comments

- Pubblicità -