D’Antoni mata la Folgore. Beoni in bilico

Una rete di D'Antoni non lascia scampo alla Folgore Caratese. Brianzoli ancora sconfitti al "XXV Aprile". Beoni via?

105

L’ennesimo ko interno della Folgore Caratese potrebbe costare la panchina a Loris Beoni. Gli Azzurri vengono infatti sconfitti dal Cuneo al “XXV Aprile”, in un match combattuto e deciso dalla grande rete di D’Antoni. Brianzoli tutto sommato ben messi in campo e propositivi a tratti, anche se tutto ciò non è bastato per portare a casa punti contro i ragazzi di Iacolino. Come detto si aspettano novità per la panchina, con vista sulla prossima impegnativa sfida contro l’Inveruno.

LA PARTITA – Le occasioni sono veramente poche nel match del “XXV Aprile”, anche se nella prima frazione si vede qualcosa in più da parte di entrambe le squadre. Il Cuneo è più pericoloso all’inizio con D’Antoni che conclude alto al 15′ e Bavena bravo a chiudere lo specchio in faccia a Papa 4′ dopo. La seconda parte dei primi 35′ invece, è di marca Folgore con Gomis costretto ai miracoli sulle conclusioni di Simeri da fuori e Antonucci. Nella ripresa zero assoluto, tranne la rete di D’Antoni: il bomber cuneese colpisce di prima un pallone arrivatogli dalle retrovie, mandandolo incredibilmente alle spalle di un incolpevole Bavena al 18′. Ancora sua l’ultima chance della partita, respinta brillantemente dal portiere originario di Verbania. Lo 0-1 brucia, specie in partite come queste. Così come potrebbe diventare incandescente la panchina di Loris Beoni nelle prossime ore.

LA CHIAVE – Riduttivo metterla su questo piano, ma il gol di D’Antoni è stata l’unica luce in una partita spenta. Nel secondo tempo si può comunque trovare una pecca nell’atteggiamento brianzolo, privo di reazione dal vantaggio piemontese.

FOLGORE CARATESE-CUNEO 0-1

MARCATORI: 18’ s.t. D’Antoni

FOLGORE CARATESE (4-3-3): Bavena; Colonna, Perego, Todisco, Concina (39’ s.t. Serleti); Innocenti (25’ s.t. Lisai), Moreo, Ciko; Antonucci (40’ s.t. Massaro), Simeri, Monni. A disposizione: Cavana, Citterio, Damiano, Pacini, Capristo, Cesana. Allenatore: Loris Beoni.

CUNEO (4-3-3): Gomis; Toscano, Quitadamo, Conrotto, Rizzo; Rosso, Togni, Papa (43’ s.t. Diaz); Palazzolo, D’Antoni, Corsini (15’ s.t. Bagni). A disposizione: Lubba, Bianco, Mondino, Difino, Ottobre, Genovese, De Sena. Allenatore: Salvatore Iacolino.

ARBITRO: Sig. Federico Longo di Paola (Assistente 1: Sig. Giuseppe Urselli di Taranto, Assistente 2: Sig. Marco Orga di Moliterno).

AMMONITI: Monni

Commenti

comments

- Pubblicità -